il Buso della Rana fa 29’007 metri

Da anni lo sviluppo spaziale del Buso della Rana è fermo ai 26’617 metri ( ultimo aggiornamento catastale su Speleologia Veneta  N° 17 anno 2009), anche se le esplorazioni continuano da parte dei gruppi speleo e nuovi ambienti vengono scoperti oppure riscoperti.
Perché oltre alle nuove gallerie o alle risalite di nuovi camini, si deve anche prendere atto che in molte zone del Buso della Rana ci sono ambienti che anche se di modeste dimensioni, sono stati esplorati anni fa e non sono stati rilevati.
Dopo la congiunzione del Buso della Pisatela con il Buso della Rana nel 2012, in cui le dimensioni si sono enormemente allungate, abbiamo cominciato tutti a “dare i numeri” della grotta, ma ci siamo resi conto che i conti non tornavano perché mancava una cifra da cui partire.
E’ sorto così il desiderio di mettere e dare i numeri corretti. Di fare un punto zero dello sviluppo di una grotta che è diventata, spostando qualche sasso, un complesso di notevoli dimensioni.
Il lavoro è stato prima di ricerca dei rilievi deposti nell’armadio dal 2009 in poi anche con l’importante contributo del Gruppo Grotte Trevisiol e successivamente aggiornando direttamente il rilievo partendo dall’elaborato creato in Autocad nel 2003 da Sandro Sedran.
Si sono così sommati i seguenti nuovi rami e camini non ancora depositati al Catasto:

Rilievo                                                                                                                               Sviluppo

Ramo Spalmer (Ramo Nord) = 850 m
Ramo Frankigna+Emmequadro (Ramo Principale) = 980 m
Ramo PSG (Ramo Nord) = 96 m
Ramo del Pantegano (Ramo Nord)= 158 m
Camino Tex (Anello dei Camini) = 51 m
Camino della Corda Rossa (Sala Snoopy) = 32 m
Rametto Dimenticato+Finestra dei Genovesi (Ramo Principale) = 85 m
Ramo fino a Sala Grog (Ramo Nord) =  31 m
Sala riccioli d’oro (Sala Pasa) =  62 m
Meandro dei tre sassi (Ramo Principale di sinistra)   = 25 m
Meandro interrotto (Ramo Principale di sinistra)  = 20 m
totale nuovi rami =  2’390 m
Aggiungendo questi 2’390 metri ai 26’617 metri, viene fuori che il Buso della Rana ha uno sviluppo “ufficioso” di 29’007 metri e contemporaneamente ne scaturisce anche il nuovo rilievo aggiornato al 2014.

Si dovrà adesso attendere la conferma del Catasto Regionale che, una volta raccolti tutti questi ed eventuali altri aggiornamenti, apporterà le correzioni ufficiali.


Per zumare clickare sull’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *