E’ PARTITO PROJECTO EL MONCADA A CUBA

A Novembre 2014 è’ stata montata all’esterno, nel parco della”Escuela Nacional de Espeleologia (Centro de Entrenamento) A.Nunez Jimenez della Società Espeleologica de Cuba (S.E.C.) la stazione meteorologica PCE”FWS20”, che ha già iniziato a trasmettere i suoi dati al computer installato nell’ufficio direttivo della scuola.
Non si è verificato alcun tipo di problema, la trasmissione in frequenza dei  dati è ottima.

cuba ottobre 2014 025
Si sono poi verificati all’interno del complesso, nei siti prescelti, i posti più congeniali per posizionare i data-logger delle misurazione meteorologiche.
Mentre ai primi di dicembre abbiamo finito di installare in grotta le strumentazioni.
Successivamente ci siamo trovati per concordare tra meteorologo e biologo le postazioni delle stazioni e abbiamo anche deciso di installare un vecchio (anche se nuovissimo perché mai usato) pluviometro (pluviografo) russo del 1980 di proprietà della S.E.C nell’Hojo del Derrumbe.
Dopo i dovuti sopralluoghi abbiamo portato il pluviografo russo nell’Hojo del Derrumbe, trasportandolo attraverso la Cueva Hantorcia e Incognita e soprattutto facendolo passare attraverso il “paso streciò”(strettoia di + o- 5 metri) . Dopo alcune traversie siamo riusciti a fissarlo sopra un grosso masso, con il machete abbiamo tagliato e ripulito tutto attorno al sito. Il suo posizionamento ci serve per misurare la quantità di pioggia che cade sopra il massiccio, in quanto l’Hojo del Derrumbe è una dolina di crollo che intercetta più di un livello del complesso e dove sbocca anche la grotta Incognita e inizia la grotta Rivero (grotte “gallerie” queste già soggette a siti di studio). Si potranno anche paragonare i dati delle precipitazioni con il pluviometro PCE FS20 installato nella sede del Centro di Entrenamento della S.E.C..
Abbiamo poi installato i data logger . Il primo è stato messo a pochi metri dall’ingresso della galleria Hantorcia il secondo nel punto di intersezione tra la Hantorcia –Incognita-Salone del Caos (punto di grande movimento d’aria usato anche per precedenti prelievi biospeleologici) un terzo all’inizio della galleria Incognita sito di una precedente ricerca paleo- climatica su speleotema e il quarto verso la fine della medesima galleria a pochi metri dall’uscita nell’Hojo del Derrumbe.

el moncada projecto 009

 

el moncada projecto 007
Come ben sapete ci manca da installare il quinto data logger che non funziona e che andrebbe messo alla confluenza con il Salone del Caos sito di ricerca usato anche precedentemente da A.N.Jimenez. Anche con questa stazione andremmo a comparare dati e informazioni acquisite in altri tempi. In un sito (quello del paleo-clima) si faranno delle misurazioni sulle acque di percolazione . Ora ci apprestiamo ad eseguire il rilievo in fino degli ambienti interessati alla posa delle strumentazioni per le misure globali volumetriche.

stazione meteo 002
Ai data logger abbiamo dato un tempo di misurazione di una ora e dopo i primi giorni di verifiche del buon funzionamento faremo la raccolta dati a scadenza di 15 giorni.
Per il momento questo è tutto . Vi terremo informati
Galliano e Adriana

Un pensiero su “E’ PARTITO PROJECTO EL MONCADA A CUBA”

  1. Galliano è anche socio della C.G.E.B. dell’Alpina delle Giulie di Trieste. Ha l’appoggio e la sponsorizzazione di questa Società speleologica. Potrebbe citarla e mandare un’analoga relazione da pubblicare su PROGRESSIONE, visto che il progetto El Moncada può rivestire un ampio interesse non solo locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *